an online Instagram web viewer | DMCA Request

Photos and videos from instagram posts tagged with #visitsardinia

Images and videos tagged with #visitsardinia

Best of #igerscagliari - Ci piace iniziare la settimana con un bel tramonto e quello di oggi ce lo regala lo scatto di @nomeutentelaura. Ci troviamo in una particolarissima location, a due passi da #Cagliari, il Forte di SantElia noto anche come Forte SantIgnazio che venne costruito alla fine del 700 come fortificazione di difesa dagli attacchi provenienti dal mare. Un sito decisamente suggestivo, specialmente con questi colori dati dagli ultimi raggi di sole della giornata! 
Complimenti Laura, il Best di oggi è tuo!

Selezione di @_martil_
Best of #igerscagliari - Ci piace iniziare la settimana con un bel tramonto e quello di oggi ce lo regala lo scatto di @nomeutentelaura. Ci troviamo in una particolarissima location, a due passi da #Cagliari, il Forte di Sant'Elia noto anche come Forte Sant'Ignazio che venne costruito alla fine del '700 come fortificazione di difesa dagli attacchi provenienti dal mare. Un sito decisamente suggestivo, specialmente con questi colori dati dagli ultimi raggi di sole della giornata! Complimenti Laura, il Best di oggi è tuo! Selezione di @_martil_
I tacchi di Ulassai.
Photo: @s_arangiu

Raccontaci con una foto la tua Sardegna, i migliori contributi saranno da noi riproposti.
Scopri la #Sardegna con #focusardegna

#sardinia #sardaigne #sardinien #Cerdeña #italia #italy #Сардиния #Сардинія #sardinie  #sardolicesimo #visitsardinia #volgosardegna #ulassai
🌲🌲🌲🌲🌲🌲🌲
Tepilora Crastazza Coiluna is one of the best park in Sardinia and you can discover with @exploringsardinia
___________________________________________
FOLLOW 👉 @Unusual__Lifestyle 👈
___________________________________________
Italian🇮🇹 Emotional💥Experiences🛶 Lifestyle🎩 Place🌅 People🕺 Things👘 Stories 🎭
#sardinia #visitsardinia #adventouring #igersardegna #sardiniaadventouring #forest #parks #nationallark #tepilora #picoftheday #italy  #travel #lifestyleblogger #lifestyleguide #lifestyletravel #earthescope #travelblogger #travelphotography #traveldiaries #natgeo #nature
🌲🌲🌲🌲🌲🌲🌲 Tepilora Crastazza Coiluna is one of the best park in Sardinia and you can discover with @exploringsardinia ___________________________________________ FOLLOW 👉 @Unusual__Lifestyle 👈 ___________________________________________ Italian🇮🇹 Emotional💥Experiences🛶 Lifestyle🎩 Place🌅 People🕺 Things👘 Stories 🎭 #sardinia #visitsardinia #adventouring #igersardegna #sardiniaadventouring #forest #parks #nationallark #tepilora #picoftheday #italy #travel #lifestyleblogger #lifestyleguide #lifestyletravel #earthescope #travelblogger #travelphotography #traveldiaries #natgeo #nature
Usa lhashtag #gosoulcommunity per avere la possibilità di essere ricondiviso!⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Per entrare nel gruppo: link in BIO!⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ph @claudialampis_⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Balikwas.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
~~~⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
#focusardegna #sardegna #sardinia #sardinien #sardiniaexperience #instasardegna #sardiniaemotions #visitsardinia #sardinialandscape #ig_italy #wellness #healthylifestyle #healthy #health #italygram  #italia_inunoscatto #goodvibes #italia_da_scoprire #igersitalia #ig_italia #instagramitalia #gosoulcommunity #yallerssardegna #yallersitalia #soulaloha #sealife #gopro #goproit
Usa l'hashtag #gosoulcommunity per avere la possibilità di essere ricondiviso!⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Per entrare nel gruppo: link in BIO!⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ .⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Ph @claudialampis_⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ .⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Balikwas.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ~~~⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ #focusardegna #sardegna #sardinia #sardinien #sardiniaexperience #instasardegna #sardiniaemotions #visitsardinia #sardinialandscape #ig_italy #wellness #healthylifestyle #healthy #health #italygram #italia_inunoscatto #goodvibes #italia_da_scoprire #igersitalia #ig_italia #instagramitalia #gosoulcommunity #yallerssardegna #yallersitalia #soulaloha #sealife #gopro #goproit
From #caposanmarco at the southern tip of the Sinis peninsula in #cabras, you can look back over #Tharros, a city built by the Phoenicians somewhere around 8th century BC. With the sea on both sides, this port city was prosperous and the port here flourished well into Roman rule. #sea #mediterranean #travel #instatravel #wanderlust #holiday #travelgram #travelitaly #visitsardinia #travelblogger #seetheworld #goeverywhere #adventure #sardegna #sardinia #visitsardinia #italy #italygram #italia #igersitaly
From #caposanmarco at the southern tip of the Sinis peninsula in #cabras, you can look back over #Tharros, a city built by the Phoenicians somewhere around 8th century BC. With the sea on both sides, this port city was prosperous and the port here flourished well into Roman rule. #sea #mediterranean #travel #instatravel #wanderlust #holiday #travelgram #travelitaly #visitsardinia #travelblogger #seetheworld #goeverywhere #adventure #sardegna #sardinia #visitsardinia #italy #italygram #italia #igersitaly
Gualchiera Bellu

Adagiato ai piedi del monte Orovole, il paese di Tiana sorge lungo la valle formata dal torrente Tino accanto al punto in cui si incontra con il rio Torrei. Immerso in un suggestivo paesaggio tra monti di oltre mille metri, viene tradizionalmente considerato il paese dell’orbace, tessuto ottenuto dalla filatura della lana e utilizzato per confezionare abiti invernali.

I fiumi sono da sempre stati risorsa economica per il territorio: sulle loro sponde, già nel XVIII secolo, esistevano decine di mulini e gualchiere. La gualchiera era il congegno adibito alla follatura della lana, ossia alla sua trasformazione (attraverso l’infeltrimento) in un tessuto robusto e impermeabile, l’orbace. Come nel caso del mulino idraulico, utilizzato per la macinazione dei cereali, anche la gualchiera procurava l’energia, necessaria per il funzionamento del meccanismo di follatura, attraverso la forza dell’acqua corrente. Questo congegno era dotato di una ruota, solitamente verticale, verso la quale veniva indirizzato il getto di acqua corrente proveniente dalla “gora”, una derivazione che prelevava una parte del flusso idrico direttamente dal corso d’acqua. La ruota consentiva il movimento alternato dei due magli che a loro volta andavano a battere su un paracolpi nel quale venivano disposti i tessuti da ammorbidire, costantemente bagnati con acqua calda.

Un tempo le gualchiere erano molto importanti e costituivano la principale risorsa economica del paese: ne è oggi testimone il Museo di Archeologia Industriale “Le vie dell’acqua”, situato in località Gusagu, che comprende al suo interno “Sa Cracchera de Tziu Bellu”, ultima gualchiera ancora attiva nell’Isola.
#Tiana #visitsardinia #sardegnaofficial #Sardegna  #travelblogger #travelphotography #instalike #instamag #instagram #igers #photographylovers #photooftheday #nikon #photography #amazing #water #follow #like4follow #love #tradizioni #culturas #italy #europe #gualchierabellu #autunnoinbarbagia #autumn
Gualchiera Bellu Adagiato ai piedi del monte Orovole, il paese di Tiana sorge lungo la valle formata dal torrente Tino accanto al punto in cui si incontra con il rio Torrei. Immerso in un suggestivo paesaggio tra monti di oltre mille metri, viene tradizionalmente considerato il paese dell’orbace, tessuto ottenuto dalla filatura della lana e utilizzato per confezionare abiti invernali. I fiumi sono da sempre stati risorsa economica per il territorio: sulle loro sponde, già nel XVIII secolo, esistevano decine di mulini e gualchiere. La gualchiera era il congegno adibito alla follatura della lana, ossia alla sua trasformazione (attraverso l’infeltrimento) in un tessuto robusto e impermeabile, l’orbace. Come nel caso del mulino idraulico, utilizzato per la macinazione dei cereali, anche la gualchiera procurava l’energia, necessaria per il funzionamento del meccanismo di follatura, attraverso la forza dell’acqua corrente. Questo congegno era dotato di una ruota, solitamente verticale, verso la quale veniva indirizzato il getto di acqua corrente proveniente dalla “gora”, una derivazione che prelevava una parte del flusso idrico direttamente dal corso d’acqua. La ruota consentiva il movimento alternato dei due magli che a loro volta andavano a battere su un paracolpi nel quale venivano disposti i tessuti da ammorbidire, costantemente bagnati con acqua calda. Un tempo le gualchiere erano molto importanti e costituivano la principale risorsa economica del paese: ne è oggi testimone il Museo di Archeologia Industriale “Le vie dell’acqua”, situato in località Gusagu, che comprende al suo interno “Sa Cracchera de Tziu Bellu”, ultima gualchiera ancora attiva nell’Isola. #Tiana #visitsardinia #sardegnaofficial #Sardegna #travelblogger #travelphotography #instalike #instamag #instagram #igers #photographylovers #photooftheday #nikon #photography #amazing #water #follow #like4follow #love #tradizioni #culturas #italy #europe #gualchierabellu #autunnoinbarbagia #autumn